• Fornitura bombole e serbatoi gas

Cosa facciamo

Genialgas è un’azienda di Palermo che si occupa:

  • Serbatoi di gas G.P.L.
  • Bombole di gas G.P.L.
  • Termocamini
  • Caldaie a gas
  • Impianti a gas G.P.L.
  • Impianti a metano
  • Pannelli solari
  • Impianti idro-sanitari
  • Condotte gas
  • Consegna bombole a domicilio

Nelle immagini potete vedere alcuni dei nostri prodotti.

10 consiggli utili per la tua sicurezza!

Bombola a gas
cucina a gas

1) La precauzione non è mai troppa.
Quando esci di casa, anche per brevi periodi, ricorda di chiudere il rubinetto della bombola o ruota l'apposita levetta del regolatore nella posizione "chiuso".

2) Il giusto ordine delle cose.
Se il piano cottura non è dotato di dispositivi di chiusura automatica, accendi il fiammifero prima di dar gas ai fornelli. Se fai il contrario, una qualsiasi distrazione potrebbe farti dimeticare il gas aperto.

3) Alla base di ogni ricetta.
Quando cucini, sono due le regole fondamentali: non dimenticare le pentole sui fornelli a cottura utlimata e non riempirle eccessivamente di liquidi. Una loro fuoriuscita potrebbe spegnere la fiamma, lasciando il gas libero di circolare nell'ambiente.

4) Tutto ha una scadenza.
Se la tua bombola è collegata ad un apparecchio utilizzatore tramite tubo di gomma flessibile, sostituiscilo entro al data DI SCADENZA impressa sullo stesso. Un tubo deteriorato potrebbe non garantire il contenimento del gas.

5) Ogni cosa al suo posto.
La bombola del gas può essere collocata anche all'interno dell'abitazione, ma mai in camera da letto, in bagno o nel box auto. E' inoltre vietato collocarla nei locali interrati e seminterrati e non areati, perchè il peso specifico del GPL è superiore a quello dell'aria ed in caso di perdita, il gas potrebbe ristagnare.
La bombola non deve essere esposta a fonti di calore e a raggi solari; può quindi essere posizionata sui balconi, ma deve essere protetta con un apposito armadietto.

6) Sempre in piedi.
La bombola deve stare stabilmente in piedi, mai capovolta o in equilibrio precario. Importante è anche tenerla lontana da dispositivi elettrici. La legge inoltre impone, per motivi di sicurezza, di tenere la bombola SEMPRE allacciata al punto di utilizzo.

7) La prova del fuoco.
Non è consentito l'utilizzo di fiamme libere (fiammifero o accendino) per la verifica della corretta installazione della bombola o di eventuali perdite. In alternativa è necessario utilizzare solo acqua saponata, la formazione di bollicine segnala una perdita di gas.

8) Se la cosa ti puzza, chiama un esperto.
Se avverti odore di gas nell'ambiente, chiudi il rubinetto o il regolatore del gas, ventila l'ambiente e rivolgiti a personale qualificato. Sapranno gestire la situazione nel modo migliore.

9) Vuoto a rendere.
Una volta esaurita una bombola, restituiscila al rivenditore non appena scollegata.

10) Fai da te? No, grazie.
La ricarica della bombola del gas presso stazioni di servizio per auto è severamente vietata, rivolgiti esclusivamente a personale autorizzato alla rivendita di bombole. Ricorda che riempire abusivamente una bombola non solo è pericoloso per la tua incolumità, ma ti espone anche al rischio di multe pecunarie fino a € 10.000.

 

Ricorda di chiedere sempre al tuo rivenditore autorizzato le "istruzioni per l'uso della bombola ed avvertenze relative ai rischi connessi".

GENIALGAS BOMBOLE | 11/A, Piazza Staz. S. Lorenzo - 90146 Palermo (PA) - Italia | P.I. 05737040823 | Tel. +39 091 6717772   - Tel. +39 091 6717771 | Fax. +39 091 6717701 | genialgas@live.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy